MERINGATA AL LIMONE

 
Ingredienti: 
per la pasta frolla:
200 gr di farina - 100 gr di zucchero - 150 gr di burro - 2 tuorli - scorza grattugiata di un limone - 1 presa di sale
per la crema al limone:
70 gr.di burro - 130 gr di zucchero - 2 uova intere - il succo di 2 limoni, piu' la scorza grattugiata
per la crema pasticciera:
125 ml latte - 50 gr.zucchero - 1 tuorlo - 15 gr farina - una sottile scorza di limone
per la meringa:
3 albumi - 150 gr zucchero - il succo di 1\2 limone - un pizzico di vanillina


Preparazione:
Preparare la pasta frolla impastando velocemente e a mano gli ingredienti e se occorre aggiungere un po' di latte. Quando gli ingredienti sono amalgamati, fare un panetto, coprirlo con la pellicola e metterlo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Tirare la pasta col mattarello e foderare una tortiera del diametro di 24 cm. Punzecchiare la pasta con una forchetta, coprirla con un foglio di carta oleata, riempirla con legumi secchi e cuocerla in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Preparare la crema al limone. In un capace pentolino sciogliere a bagnomaria il burro, aggiungere lo zucchero, le uova, il succo di limone e la scorza grattugiata e lasciare cuocere fino a quando la crema si sarÓ addensata. Filtrare la crema e farla raffreddare in frigorifero.
Preparare la crema pasticciera. Bollire il latte con la scorzetta di limone. Battere in una terrina il tuorlo con lo zucchero adoperando una piccola frusta. Quando il composto diventa cremoso aggiungere la farina facendola scendere da un setaccio. Mescolare e aggiungere il latte bollente, eliminando prima la scorzetta di limone. Cuocere per alcuni minuti e farla raffreddare.
Per la meringa scaldare a bagnomaria gli albumi e lo zucchero. Aggiungere la vanillina ed il succo di limone. Montare molto bene con la frusta possibilmente elettrica.
Mischiare infine la crema al limone con la crema pasticciera, entrambe fredde, e riempire, con queste, il fondo di pasta frolla. Livellare con una spatola e guarnire con la meringa, servendosi del sacchetto da pasticciere munito di bocchetta rigata.
Spolverare con lo zucchero e trasferire nel grill del forno per qualche minuto per fare dorare la superficie della torta.

torna indietro       stampa questa pagina     


la cucina siciliana       « www.lentinionline.it